Credere in Dio è stupire con la Sua misericordia.
Credere in Dio è imparare ad amarlo, è’ conoscerlo ed è innamorarsi di Dio.   
Credere in Dio è scoprire la verità, è venire alla fontana della vita ogni giorno per rinfrescarsi, fortificarsi e continuare la lotta giornaliera.   
Credere in Dio è mettersi in contatto con Lui tramite la preghiera, è “toccare” la sua presenza, è essere scosso per la sua potente Parola d’amore.   
Credere in Dio è permettere con gioia che i suoi comandamenti siano il tesoro speciale del proprio cuore e mente, trasformando tutta la nostra vita in santità.   
Credere in Dio è una predisposizione dello spirito costante per essere vivificato con su gloria.   
Credere in Dio è supplicare e comprovare che il suo Santo Spirito è versato su tutti quelli che siamo i suoi figlioli; guidandoci, parlandoci, distribuendo doni…..   
Credere in Dio è capire che solo Lui è Puro, Santo, Perfetto, Fedele, Amoroso ed è pure disporsi come un soldato certamente ai suoi ordini, fidandosi della sua potenza senza limiti, predicando al nostro prossimo la Parola della Salvezza.   
Credere in Dio è accettare la sfida di camminare nel suo nome su acque profonde e tempestose, con la certezza assoluta che la sua compagnia è accanto a me.   
Credere in Dio è essere suo figlio e amico camminando ogni giorno in pace, anche in mezzo alla tormenta.   
Credere in Dio è lodarlo con tutta la voce la domènica in chiesa e adorarlo interminabilmente in solitudine qualsiasi giorno della settimana.   
Credere in Dio è ricevere la sua consolazione e ancora essere svegliato nella notte per continuare la comunione con Lui.   
Credere in Dio è correre a Lui nelle difficoltà, nel lutto, nelle malattie, nel bisogno e continuare ad amarli ancora di più benché le difficoltà persistono.

    Forza! Apri la tua Bibbia adesso e cerca Dio. Umiliati davanti a Lui! Frequenta una Chiesa dove sia realtà questo tipo di fede e vita!  Frequenta una Chiesa dove si predichi la Bibbia e solo il suo contenuto senza impegni con organizzazioni umane!  Non perdere l’opportunità di essere benedetto dalla sua Parola e presenza. Accetta la sfida, prova l’Eterno e vedrai che non verrà meno. Non andare in fretta, prendi tempo con Lui e si manifesterà a te.

   Se ancora non lo hai fatto chiedigli perdono per i tuoi peccati e donagli la tua vita con fiducia e avrai cominciato (o magari ricominciato) la strada della fede nel Figlio di Dio….e come tutti gli uomini e donne di fede camminerai con Lui, ti vivificherà e avrai speranza certa e vita eterna.


   Credere in Dio è che tutto questo sia realtà nella vita nostra, per il suo grande amore; giacche alla fine il tutto dell’uomo è temere Dio e osservare i suoi comandamenti.

                                                          WALTER A. DOMINI